Baez acude a debate sobre bibliotecas en Italia





I diritti della biblioteca
Milan 2008



I diritti della biblioteca, che presuppongono quelli dei suoi utenti (e che possono essere tutti rovesciati e letti come altrettanti “doveri” da parte dell’istituzione), nascono da una sorta di diritto naturale di cui la biblioteca è espressione imprescindibile: quello alla conoscenza, alla condivisione e all’ordinamento della conoscenza.
Oltre a garantire fondamentali diritti ai propri utenti e ai cittadini, la biblioteca non può sottrarsi a un confronto costruttivo con quegli interlocutori, tra cui editori e autori, che rivendicano i loro diritti in un rapporto “dialettico” con la biblioteca.
Il primo diritto che la biblioteca è chiamata a promuovere è quello al pieno e libero accesso alla conoscenza e all’informazione: un compito che è impegnata a realizzare anche attraverso la creazione di nuovi servizi, resi oggi possibili dall’evoluzione delle tecnologie, incontrando tuttavia numerosi ostacoli di ordine sociale, culturale, economico e giuridico. Occorre mettere in luce le potenzialità di tali servizi e la natura degli ostacoli, ricercare possibili soluzioni e nuovi equilibri, dare risposte concrete ai molteplici interrogativi che quotidianamente i bibliotecari si pongono in merito a normative che ne limitano l’azione. Vi sono diritti nuovi da affermare, ma anche diritti “antichi” che rischiano di essere messi in discussione (come dimostra la vicenda della direttiva europea sul prestito). In questo contesto assume centralità il confronto sui temi della proprietà intellettuale, sulle politiche del diritto d’autore e le loro ricadute sull’azione della biblioteca, nella convinzione che così come dal punto di vista informativo la biblioteca funge da intermediaria, allo stesso modo dal punto di vista dei diritti dovrebbe fungere soprattutto da camera di compensazione dei diritti dei vari soggetti coinvolti nella catena informativa (autori, editori, lettori...).

Iniziative Collaterali
Incontri a cura
degli Espositori
GIOVEDI' 6 MARZO 2008

ore 9.30 - Sala Manzoni

Apertura dei lavori

Massimo Zanello
Assessore alle Culture, Identità e Autonomie della Lombardia

Daniela Benelli
Assessore alla Cultura, Culture e Integrazione della Provincia di Milano

Vittorio Sgarbi
Assessore alla Cultura del Comune di Milano

Mauro Guerrini
Presidente dell’Associazione Italiana Biblioteche

Presiede
Alberto Garlandini Direttore Vicario, Dirigente Generale Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia


Relazioni

Alex Byrne
University of Technology, Sydney, già Presidente dell'IFLA
Le biblioteche per l'accesso libero all'informazione: una prospettiva internazionale

Giuseppe Corasaniti
Magistrato e docente all’Università "La Sapienza" di Roma
Diritti d’autore e prospettiva sociale: quali opportunità per le biblioteche

Riccardo Ridi
Università Ca’ Foscari di Venezia
Diritti, doveri & dilemmi: la dimensione etica della biblioteca

ore 12.45
Visita a Bibliostar: esposizione di servizi, tecnologie e arredi per le biblioteche

ore 13.00
Cocktail di benvenuto

Sala Manzoni - ore 14.15
Ripresa dei lavori

Presiede
Massimo Cecconi
Direttore del Settore Cultura della Provincia di Milano


Fernando Báez
Autore della Storia universale della distruzione dei libri,
Quando alla biblioteca è negato il diritto di esistere: una storia di distruzioni

Luca Ferrieri
Biblioteca civica di Cologno Monzese
Dei diritti e dei valori: dieci (s)punti programmatici per la biblioteca prossima ventura

Claudio Leombroni
Vicepresidente dell’Associazione italiana biblioteche
La dimensione normativa delle biblioteche: lavori in corso

Paolo Traniello
Università degli studi di Roma 3
Oltre la legge: biblioteca e dinamiche sociali

Break

Stefano Parise
Coordinatore della Commissione nazionale Biblioteche pubbliche dell’AIB
Cittadino eLettore: biblioteche e diritto di cittadinanza

Fernando Venturini
Biblioteca della Camera dei deputati, Roma
L’informazione di fonte pubblica in rete come strumento di democrazia

Romano Vecchiet
Biblioteca civica "V. Joppi" di Udine
Cronache quotidiane di un bibliotecario alle prese con lacci e lacciuoli




In contemporanea

ore 14.30 - Sala Volta

TAVOLA ROTONDA

Diritti in gioco: comunicazione scientifica, copyright e licenze di uso


Introduce e coordina

Tommaso Giordano
Biblioteca dell'Istituto Universitario Europeo, Fiesole

Intervengono

Paola Gargiulo, CARE (Coordinamento per l’accesso alle risorse elettroniche)
Steven Hall, Commercial Director, Wiley-Blackwell
Michiel Kolman, SVP Global Academic, Elsevier
Giovanna Miranda, Presidente GIDIF, RBM (Gruppo italiano dei documentalisti dell’industria farmaceutica e degli istituti di ricerca biomedica)
Marisa Santarsiero, della Biblioteca dell’Università Bocconi, Milano
Jean Velterop, Director of Open Access, Springer




ore 17.45 - Sala Manzoni

Verso IFLA Milano 2009

Conferenza stampa, aperta al pubblico, con la partecipazione dei rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni impegnate nell’organizzazione del World Library and Information Congress
Seguirà un'aperitivo offerto da "EBSCO Information Services".





VENERDI' 7 MARZO 2008

ore 9.30 - Sala Manzoni
Ripresa dei lavori

Presiede
Antonia Ida Fontana
Direttore della Biblioteca nazionale centrale di Firenze

Joaquín Selgas Gutiérrez
Executive Board IFLA/CLM (Committee on Copyright and other Legal Matters)
Il copyrigth in un mondo globalizzato: alcuni orientamenti dell’IFLA

Roberto Caso
Professore di diritto privato comparato, Università degli studi di Trento
Forme di controllo dell’informazione digitale: Digital Right Management vs Open Access

Antonella De Robbio
Centro di Ateneo per le biblioteche, Università degli studi di Padova
Diritti vecchi e nuovi tra servizi bibliotecari e social web: come cambiano le regole di un gioco di ruolo


Break

Giuseppe Vitiello
ex consigliere di programma, Council of Europe
Centro e periferia del diritto d’autore nella prospettiva dell’accesso aperto

Rossana Morriello
Coordinatore della Commissione nazionale Università e ricerca dell’Associazione italiana biblioteche
Risorse digitali e nuovi diritti: il ruolo della biblioteca

Piero Cavaleri
Biblioteca dell’Università Carlo Cattaneo-LIUC, Castellanza
La biblioteca come modello di accesso collettivo alle risorse informative




In contemporanea

ore 9.30 - Sala Volta

TAVOLA ROTONDA


La biblioteca e gli altri: problemi aperti e possibili soluzioni in materia di diritti d’autore


Introduce e coordina

Aldo Pirola
Direttore del Settore Biblioteche del Comune di Milano

Intervengono

Nerio Agostini, Consulente servizi bibliotecari
Vito Alfano, Direttore Servizio Antipirateria, SIAE
Piero Attanasio, Segretario AIDRO (Associazione italiana per i diritti di riproduzione delle opere dell’ingegno); responsabile progetti internazionali dell’AIE (Associazione italiana editori)
Franco Bazzocchi, Vicepresidente dell’AVI (Associazione videoteche e mediateche italiane)
Roberto Di Carlo, Direttore della Biblioteca nazionale Braidense, Milano
Rosa Maiello, Comitato esecutivo nazionale dell’Associazione italiana biblioteche




ore 14.15

Ripresa dei lavori

Presiede
Massimo Belotti
Direttore di “Biblioteche oggi”

Blanca Calvo Alonso-Cortés
Directora de la Biblioteca publica de Guadalajara (ES)
Il diritto negato: la situazione in Europa dopo la direttiva sul prestito a pagamento

Presentazione e proiezione del video sul prestito a pagamento
a cura di Monica Mazzitelli (WuMingFoundation, Iquindici)

Anna Maria Tammaro
IFLA/IPA (International Publishers’ Association) Steering Group
ore 15.00
Nemici amici: bibliotecari e editori verso le opportunità della collaborazione

Michael Malinconico
Università dell’Alabama (USA)
ore 15.25
Biblioteche, nuove tecnologie e tutela della privacy

Manuela D'Urso
Biblioteca dell’Università Bocconi, Milano
ore 16.00
Diritti degli utenti vs diritti dello staff?

Elena Corradini - Rodolfo Taiani
Sezione Trentino-Alto Adige dell'AIB
I diritti delle biblioteche (e quelli del bibliotecario) attraverso la lettura dei risultati di un sondaggio

2084, la biblioteca che verrà?
Video a cura della Biblioteca civica di Cologno Monzese, con Roberto Anglisani

Ver enlace:

http://www.bibliotecheoggi.it/stelline2008/index.php

Comments

Anonymous said…
imparato molto

Popular posts from this blog

Todo sobre Fernando Baez

El saqueo cultural de América Latina llega a Uruguay

Los diez asesinatos de libros más grandes de la historia